Un tè a Chaverton House

“Mi sembra di aver camminato per mezz’ora quando mi si apre davanti un placido specchio d’acqua e, sullo sfondo, avvisto i frontoni in stile olandese di Chaverton House, ancora più importante di quanto non sembrasse in fotografia. E in un attimo è come se fossi in una di quelle tenute di cui ho infarcita l’immaginazione … Leggi tutto

Le mie cene con Edward

“Per Edward cucinare non aveva a che vedere semplicemente col fatto di togliersi la fame. Cucinare era una passione e a volte una vera forma d’arte, da condividere con pochi eletti”? Isabel, 40 anni, per fare un piacere alla sua cara amica inizia a tenere compagnia al suo anziano padre per alcune cene durante il … Leggi tutto

I gerani di Barcellona

” << Mai più lacrime>>, disse Rosario vedendo che la sorella aveva gli occhi lucidi. << Mai più>> Remedios annuì, ma aveva il respiro affannato. Rosario si voltò a guardare il balcone, la invitò ad alzarsi e insieme aprirono la finestra. << La prima cosa che faremo sarà riempirlo di gerani>>”. ✒ Le sorelle Torres … Leggi tutto

La biblioteca di Parigi

“Visto che non potevamo parlare liberamente, gli mostrai una pagina dell’Età dell’innocenza, le nostre spalle che quasi si toccavano mentre leggevamo. << Quando siamo lontani e io aspetto con ansia il momento di vederti, ogni ragionamento viene distrutto in una grande fiammata. Ma poi tu arrivi; e rappresenti tanto di più di quello che io … Leggi tutto

Niente è come te

“la distanza è un concetto relativo. Se è astronomica diventa affascinante, se geometrica è elementare, ma quella tra me e te in questa stanza sembra spaventosa”✒ Francesco rincorre invano per tanti anni la possibilità di incontrare e vivere da padre sua figlia Margherita, portata via in Danimarca dalla mamma Angelika, nella più tenera età. Quando … Leggi tutto

Finchè il caffè è caldo

” Ma anche quando aveva saputo della possibilità di viaggiare nel tempo, Hirai non aveva mai pensato di farlo in prima persona. Viveva la vita nella corsia di sorpasso e non aveva rimpianti. E comunque – pensava- che senso poteva avere, se tanto il presente non si sarebbe mai cambiato, qualsiasi cosa si provasse a … Leggi tutto

Il gusto proibito dello zenzero

Ma la decisione di prendersi amorevolmente cura di lei fino alla fine era stata un po’ come pilotare un aereo contro una montagna il più delicatamente possibile: il disastro è imminente; l’importante è come passi il tempo mentre aspetti lo schianto. ✒ Ricordi che riemergono da un ombrellino rosso conservato nella cantina dell’Hotel Panama. Ricordi … Leggi tutto

Il nostro momento imperfetto

Quella sensazione di pace, di casa, di posto giusto di cui parlava sempre, adesso era chiaro anche a me. La certezza esatta di aver trovato il pezzo mancante, e non aver bisogno di cercare più. ✒ La vita di Alessandra sembra essere sotto il suo perfetto controllo. Laureata, professoressa di fisica all’università, un marito… insomma … Leggi tutto

Ogni piccola cosa interrotta

<< Però dovrai promettermi una cosa>>. Lei si divincola dall’abbraccio e lo guarda negli occhi.. <<Che cosa, papà?>> << Che non nasconderai mai le tue ferite, piccola mia. Perchè ogni cosa spezzata, interrotta e poi aggiustata è più preziosa dell’oro>>. ✒ Vittoria ha una vita apparentemente perfetta, ma dietro quella maschera da cui si nasconde … Leggi tutto

Il tuo anno perfetto inizia da qui

Esistono solo due giorni dell’anno in cui non si può fare niente. Uno è ieri, l’altro è domani. Pertanto oggi è il giorno giusto per amare, credere e soprattutto vivere. ✒ Il Primo Gennaio, Jonathan Grief, l’illustre erede di una casa editrice amburghese trova per caso un’agenda dell’anno nuovo. ” Il tuo anno perfetto” è … Leggi tutto

Ti piace questo blog? Dacci una mano, fallo conoscere ai tuoi amici!

Send this to a friend