Menu Chiudi

Wallis Simpson. Una sola debolezza

copertina del libro wallis simpson. una sola debolezza
Titolo:: Wallis Simpson. Una sola debolezza
Pubblicato: 2021
N° Pagine: 203

” Sono la protagonista di una grande storia d’amore. La grande storia d’amore del secolo Una delle più grandi della Storia. Mi sono concessa solo una debolezza, una sola frase, accompagnando la bara del mio terzo marito, quello che per amor mio è passato alla storia. Davanti a Elisabetta, sovrana solo grazie a me, e alla regina madre impassibile nel suo sorriso da Stregatto, ho fatto il bilancio della vita del mio David: ” Ha rinunciato a così tanto per così poco”. Io, che avevo cosi poco, da lui ho avuto cosi tanto. Ma lui, forse, con la sua decisione, mi ha tolto tutto”.


Elena Mora scrive della donna più odiata d’Inghilterra, che è stata ad un passo dal diventare regina e ha cambiato le sorti del Regno britannico. La protagonista della storia d’amore del secolo si racconta con le sue ambizioni, ansie e paure, dimostrando che non è detto che se un principe si innamora di te, il lieto fine è garantito.

“Ero la donna più odiata al mondo? Sarei stata la più invidiata: la mia vita sarebbe stata perfetta. Ero la più sola e infelice? Avrei messo in scena l’assoluta, totale felicità. Niente sfumature per me, nella mia vita, ma il bianco e nero assoluto delle foto, il luccichio deciso dei brillanti.”

Una delle figure più discusse del 900, Wallis Simpson al centro dei prestigiosi scandali della corte inglese è stata la protagonista della storia d’amore del secolo. In queste pagine troviamo la sua biografia romanzata, che ho amato sin dalle prime pagine. La penna coinvolgente di Elena Mora ci catapulta nella vita della figura più discussa d’Inghilterra. Narrata in prima persona, in queste pagine la scrittrice mette a nudo la protagonista. La Wallis è stata definita un’ammaliatrice, la cui forza sovrannaturale avrebbe indotto addirittura l’abdicazione del re Edoardo VIII cambiando le sorti del corso della monarchia britannica. La sua vita, piena di critiche e pregiudizi ha fatto di lei una figura davvero attuale, nonché pioniera della moda. Affermò «Non sono una bella donna. Quindi l’unica cosa che posso fare è vestirmi meglio di chiunque altro>> . Amori intrighi e verità sono scritti in queste pagine, che ho divorato nel giro di pochi giorni. Ho apprezzato la figura di Wallis, in quanto pur ammettendo di essere stata un’arrampicatrice sociale ha dovuto combattere i pregiudizi dell’epoca, e nonostante ciò ha saputo sempre rispondere con classe e con stile.

Se vuoi sostenerci puoi acquistare il libro da questo link affiliato* (bottone in basso)

Recensione a cura di Silvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota questa recensione

Ti piace questo blog? Dacci una mano, fallo conoscere ai tuoi amici!